aggiornato il 22 Jan 2018 alle 5:22 PM
NEWS

SPORT E SOLIDARIETA’, TORNA A LECCE LA MANIFESTAZIONE UISP “GIOCAGIN”.

AL PALAVENTURA ARTI MARZIALI E SPORT DA COMBATTIMENTO, RICAVATO IN BENEFICENZA

Si rinnova a Lecce l’appuntamento con “Giocagin”, la manifestazione targata Uisp che come da tradizione coniuga divertimento e solidarietà.

L’appuntamento è per domenica 14 gennaio al “PalaVentura” di Piazza Palio, a partire dalle 9,30, con la manifestazione denominata “Gioca - D.O.”, riservata alle arti marziali e agli sport di combattimento. Parteciperanno circa 150 atleti  (senza limiti di età) delle società affiliate alla Uisp Lecce, che ha organizzato l’evento con la preziosa collaborazione di Luigi Pagliara, Responsabile Discipline Orientali dell’associazione.

Oltre all’aspetto puramente sportivo, “Giocagin” ha anche un risvolto sociale molto significativo. Con particolare attenzione alla difficile realtà della Siria, dove la guerra civile degli ultimi 6 anni  ha costretto 5 milioni di rifugiati ad abbandonare la normalità delle loro vite cercando rifugio nei Paesi confinanti. Grazie alla collaborazione con “Terre des Hommes”, uno degli obiettivi sarà l’acquisto di un Ludobus, per aiutare i bambini siriani che fuggono dalla guerra ad affermare il diritto al gioco e a vivere la propria infanzia.

Quella di domenica 14 gennaio sarà solo la prima tappa di Giocagin. Fissati altri due appuntamenti   nel Salento per il 4 marzo e il 17 marzo prossimi.

Vincenzo Liaci, presidente provinciale della Uisp Lecce, sottolinea che “Giocagin riflette alla perfezione la svolta che sta caratterizzando lo spirito delle manifestazioni Uisp, che hanno l’obiettivo di garantire lo sport per tutti. E’ questa la filosofia portante della nostra associazione, che cerchiamo di portare avanti anche nelle altre discipline, come dimostra ade esempio la partecipazione di una squadra di rifugiati extracomunitari al nostro campionato di calcio”.