aggiornato il 21 Jun 2018 alle 5:57 PM
NEWS

Comunali: Quagliarello,bene risultati‘idea in puglia – Regione conferma vocazione centrodestra,ora ricostruire

 

“Il risultato delle elezioni amministrative in Puglia dimostra molte cose. Innanzi tutto, conferma che l’elettorato pugliese è in maggioranza di centrodestra ed è pronto a confermare questa propensione laddove trova un’offerta politica adeguata a rappresentarlo. In secondo luogo, certifica che il centrodestra per vincere ha bisogno di un’area liberal-conservatrice forte e inclusiva. Infine, prova che la sinergia tra buona politica e civismo è in grado di offrire ai cittadini quelle innovative formule di coinvolgimento che hanno avuto ragione in realtà importantissime come Barletta,Brindisi, Mola di Bari, Noci e tante altre”. Lo dichiara il senatore Gaetano Quagliariello, leader di ‘Idea’. “In questa chiave – prosegue -, con i lusinghieri risultati raccolti dalle proprie liste (tra gli altri, il 9,44% di Mola di Bari, il 7,10% di Noci, il 5,45% di Brindisi), dai propri candidati sindaci (tra cui il primo cittadino di Squinzano a cui vanno i migliori auguri di buon lavoro) e dai candidati scesi in campo ed eletti in liste civiche vicine al movimento, ‘Idea’ è orgogliosa di aver fatto la differenza e di aver marcato una presenza in grado di rafforzare la coalizione in termini di consenso, identità, proposte e qualità umana. Continueremo a dare il nostro contributo – conclude Quagliariello -, a cominciare dalle importanti sfide che ci attendono al secondo turno e in prospettiva quelle che attendono il prossimo anno Bari e la Puglia, e ci candidiamo a partecipare a pieno titolo alla necessaria riorganizzazione di un’area politica nella quale i cittadini ancora una volta hanno dimostrato di riporre la propria fiducia e la propria speranza”.