aggiornato il 9 Dec 2018 alle 7:30 PM
NEWS

Stabilimenti balneari, Abaterusso (Art.1-Mdp LeU): siano ascoltate le richieste degli operatori del settore

 

Stamattina apprendiamo di ennesime revoche della licenza stagionale per cinque lidi di Gallipoli, a circa un mese dall'apertura. Pretendere che in 30 giorni i titolari possano smontare e, dopo aver ottenuto i permessi necessari, rimontare le proprie strutture, è una sfida al buon senso. Riteniamo ragionevole la loro richiesta di una deroga che permetta di posticipare di qualche mese le operazioni imposte dalla sentenza. È questione che non riguarda solo l'interesse di alcuni imprenditori. Attiene alla crescita e alla credibilità di una comunità che dal turismo trae lavoro, sviluppo, e persino servizi. La volontà di collaborare con le istituzioni è stata infatti in più occasioni dimostrata. Gli imprenditori turistici hanno spesso collaborato con l'amministrazione, ad esempio, per la pulizia delle strade, per l'illuminazione del lungomare, per i servizi di trasporti cittadini. È tempo che, per il bene di Gallipoli, questa generosa disponibilità venga ricambiata.