aggiornato il 15 Oct 2018 alle 3:45 PM
NEWS

CENTRO ANTIVIOLENZA "RENATA FONTE": SEMINARI FORMATIVI PER DOCENTI (10, 11 e 12 ottobre p.v.)

 PROGETTO PRESIDI DI LEGALITA' AMBITO SOCIALE TERRITORIALE DI CAMPI SALENTINA

 

Nell’anno scolastico 2017/2018 l’Associazione Donne Insieme onlus che gestisce il Centro Antiviolenza "Renata Fonte" con sedi a Lecce, Squinzano e Diso ha realizzato il progetto “Presidi di Legalità” ai sensi dell’Avviso Pubblico per la presentazione di Programmi Antiviolenza di cui all’art. 16 della l.r. 29/2014; Approvato con Determinazione Dirigenziale n. 1030 del 19.10.2016 della  Regione Puglia Area Politiche per la Promozione della Salute delle Persone e delle Pari Opportunità Servizio Politiche di Benessere Sociale e Pari Opportunità. L’associazione Donne Insieme onlus e l’Ambito Territoriale Sociale di Campi Salentina hanno sottoscritto un Disciplinare per l’attuazione del Programma antiviolenza “Presidi di legalità”, le attività previste nell’ambito del progetto sono iniziate in data 20/03/2017 e si sono protratte per tutto l’anno scolastico 2017/2018, durante il quale si sono svolti incontri con i docenti, si sono tenuti i presidi presso le scuole aderenti a cura dello staff del Centro, si sono svolte le attività di sensibilizzazione e promozione dell’intervento e soprattutto dei temi della legalità e non violenza.

Il progetto prevedeva, a seguire, anche tre incontri di formazione e informazione per docenti e genitori degli allievi delle scuole aderenti, e di quanti interessati alla tematica. Per i giorni 10, 11 e 12 ottobre p.v., dalle 16 alle 20, sono previsti i suddetti incontri che si terranno presso la sede del LUG (laboratorio urbano giovanile) ex Mattatoio via Cellino, 77 a Squinzano (Le), finalizzati alla prevenzione della violenza di genere attraverso la diffusione della conoscenza profonda del fenomeno, in particolare con un percorso di approfondimento rivolto a docenti e genitori.

L’obiettivo degli incontri è di stimolare la consapevolezza del legame esistente tra stereotipi di genere e violenza, e riflettere sulle dinamiche psicologiche e culturali presenti a scuola, per contribuire alla prevenzione di stereotipi e discriminazioni. Interventi per confrontarsi e acquisire alcuni strumenti di osservazione ed intervento psicopedagogico nell’area della cultura per le pari opportunità.

Le esperte che interverranno sono esponenti dell’UDI, partener del progetto:

Vittoria Tola: responsabile UDI, già consulente del Dipartimento per i diritti e le pari opportunità sulla violenza contro le donne e i minori, sul traffico di esseri umani. componente del gruppo di esperti contro la violenza sulle donne della CDGC del Consiglio d’Europa.

Alida Castelli già Consigliera Regionale di parità Regione Lazio. Già consulente dell’Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati. Direttore scientifico del CRASFORM impegnato in attività di organizzazione e gestione della formazione, ricerca ed intervento culturale con specializzazione in pari opportunità.

Florindina De Carlo, avvocata dello staff del Centro Antiviolenza “Renata Fonte”.

Maria Luisa Toto,  presidente del Centro Antiviolenza “Renata Fonte”.

* Il ciclo di seminari sarà un breve percorso per:

- Favorire l’osservazione degli stereotipi di genere presenti nel proprio contesto socioculturale

- Favorire una riflessione sull’influenza degli stereotipi di genere nell’agire educativo in ambito scolastico

- Offrire strumenti di osservazione e d’intervento educativo e culturale con gli alunni e le alunne rispetto alla tematica in oggetto

- Stimolare capacità personali di auto-osservazione nell’ambito del proprio operato professionale