aggiornato il 25 Sep 2018 alle 6:09 PM
NEWS

Torna in Puglia, per la sesta edizione, Miss Progress International-Donne per il Progresso

Miss Progress International-Donne per il Progresso è giunto alla sua sesta edizione: è un format originale, in cui la bellezza ricopre un ruolo marginale.

 Torna in Puglia, per la sesta edizione, Miss Progress International-Donne per il Progresso, l’evento che mira a far risaltare la qualità dell’impegno delle partecipanti per la salute, l’ambiente, i diritti umani e l’integrazione culturale, che valorizzano la figura della donna nell’ambito sociale e le offrono un ruolo del tutto nuovo nell’ambito dello spettacolo.

Le Ambasciatrici del Progresso, che provengono da ogni angolo del mondo, hanno il compito di sviluppare un progetto sociale: il più interessante e realizzabile sarà premiato da una giuria qualificata che il 24 settembre li valuterà singolarmente.

Il format, nel corso degli anni, ha ottenuto riconoscimento delle più importanti istituzioni nazionali (tra esse, il Presidente della Repubblica, la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Ministro del Turismo) che ne hanno sottolineato la grande valenza sociale e le importanti finalità umanitarie.

Anche quest’anno la Regione Puglia ha concesso, per mano del Presidente della Giunta, Michele Emiliano, il patrocinio morale.ù