aggiornato il 23 Sep 2018 alle 8:42 AM
NEWS

LIZZANELLO - FESTA DELLA LEGALITA’ MARCIA ANTIMAFIA II EDIZIONE

 

“Perché una società vada bene, si muova nel progresso, nell'esaltazione dei valori della famiglia, dello spirito, del bene, dell'amicizia, perché prosperi senza contrasti tra i vari consociati, per avviarsi serena nel cammino verso un domani migliore, basta che ognuno faccia il suo dovere”, Giovanni Falcione. 

Si è svolta nei giorni scorsi, alla presenza di tantissimi bambini e ragazzi entusiasti ed emozionati la seconda edizione de “La Festa della Legalità”. L’evento, fortemente voluta dall'assessore ai Servizi Sociali Noemi Calogiuri e dall'amministrazione comunale di Lizzanello, ha visto anche la collaborazione dell’istituto comprensivo “Cosimo De Giorgi” di Lizzanello con Merine. 

“La festa della Legalità e la marcia antimafia – commenta il sindaco Fulvio Pedone – ci auguriamo diventi un momento di condivisione per tutta la cittadinanza. Un evento istituzionale in cui Comune, scuola, carabinieri insieme possano proseguire sul cammino del contrasto del germe della mafiosità. E’ un obiettivo doveroso da raggiungere, per costruire un nuovo terreno sociale in cui le regole di convivenza civile, di rispetto per il prossimo siano la base per una società moderna ed evoluta”.

L’assessore Noemi Calogiuri, aggiunge: “Una manifestazione che intende essere un momento di riflessione per le nuove generazioni, con un pensiero rivolto a tutte le vittime di mafia. Punto focale il concetto della Legalità quale rispetto delle regole a scuola, in famiglia, per strada, con i compagni di classe e gli amici”.

La marcia antimafia che è partita da piazza della Libertà si è poi conclusa in piazza San Lorenzo, dove si è tenuto un momento di confronto e dialogo con l’intera cittadinanza di Lizzanello e Merine. 

L’amministrazione comunale rivolge il suo sentito ringraziamento per la preziosissima partecipazione e testimonianza ad autorevoli ospiti:  Cataldo Motta già Procuratore della Repubblica di Lecce, Antonio Negro Procuratore Aggiunto Procura della Repubblica di Brindisi, il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Lecce Flavio Pieroni, il nuovo Comandante della stazione dei Carabinieri di Lizzanello il Maresciallo Maggiore Arnaldo Cocciolo e la Giornalista Fabiana Pacella. 

A seguire si è tenuta la cerimonia di consegna del diario scolastico “Il Mio Diario” 2018/2019, offerto dalla Polizia di Stato in collaborazione con il MIUR, ai fanciulli delle classe terze della scuola primaria di Lizzanello e Merine.