aggiornato il 17 Dec 2017 alle 6:19 PM
NEWS

AL TEATRO APOLLO DI LECCE IL «CONCERTO DI NATALE 2017»

Appuntamento mercoledì 20 dicembre con ORCHESTRA JONICO SALENTINA diretta dal Ten. Col. M.O Leonardo Laserra Ingrosso. Si accede per invito.

Il Lions Club Lecce Messapia  presenta un importante evento per il prossimo 20 dicembre alle ore 20.30 che coniuga musica di qualità e solidarietà. Grazie alla disponibilità del Sindaco Carlo Salvemini e di tutta l'Amministrazione Comunale di Lecce, che hanno aperto  l'Apollo a questo evento, il prestigioso teatro ospiterà un Concerto di Natale di altissimo livello.

Assisteremo ad oltre un’ora e mezza di musica per immergersi nel clima natalizio nel migliore dei modi.  L’atteso appuntamento, organizzato dal Lions Club Lecce Messapia, è in programma mercoledì 20 dicembre 2017 nel Teatro Apollo (ore 20.30), ed è firmato dall’Orchestra Jonico Salentina, compagine che spazia dalle composizioni sinfoniche alla musica originale per orchestra di fiati, dalle colonne sonore al jazz. 

I brani, del repertorio classico e meno classico, saranno eseguiti da ben cinquanta elementi diretti dal Ten. Col. M.O Leonardo Laserra Ingrosso, direttore della Banda Musicale della Guardia di Finanza Italiana. Un’occasione unica per ascoltare composizioni originali per symphonic band, celebri ouverture, medley in tema natalizio, sonorità bandistiche e memorabili musiche da film. Il M.O. Laserra Ingrosso, protagonista di tournée in tutto il mondo tra cui una serie di concerti negli Stati Uniti come direttore ospite della Atlantic Brass Band del New Jersey, è pronto a interpretare un programma di sicuro interesse per un pubblico vario legato alla musica e alla esecuzione di qualità. 

Sarà anche una serata di beneficienza e solidarietà: venendo incontro alle indicazioni di Don Gianni Mattia, Cappellano nell’Ospedale Vito Fazzi di Lecce e referente dell’Associazione Cuore e Mani Aperte (htpp://www.cuoreemaniaperte.org), ci sarà una raccolta fondi a sostegno di un’importante iniziativa.

In questa occasione si andrà a dotare la “Bimbulanza”, utilizzata per il trasferimento tra Ospedali a breve e lungo raggio di pazienti pediatrici, di un ventilatore meccanico trasportabile, che è in grado di fornire un adeguato supporto ventilatorio sia a neonati che a bambini più grandi.