aggiornato il 22 Jul 2017 alle 4:25 PM
NEWS

Vive le cinéma – i protagonisti del Festival visitano Lecce

Questa mattina i protagonisti del Festiva Vive le Cinéma, il festival cinema francese ideato e diretto da Alessandro Valenti, Angelo Laudisa e Brizia Minerva, hanno visitato il centro storico di Lecce in un tour organizzato dall'Ufficio Cultura del Comune di Lecce. 

Accompagnati da una guida turistica gli ospiti sono partiti da una visita al Castello Carlo V per poi dirigersi in Piazza Sant'Oronzo, dove hanno ammirato le architetture che si affacciano sulla piazza e l'Anfiteatro Romano. Hanno poi proseguito visitandogli interni e ammirando l'esterno della chiesa di Sant'Irene e della Cattedrale di Piazza Duomo, poi il Teatro Romano, Santa Croce e Palazzo dei Celestini. 

Al termine del tour hanno incontrato il sindaco di Lecce, Carlo Salvemini, che ha dato loro il benvenuto e ha potuto raccogliere a nome della città le parole di ammirazione e apprezzamento per Lecce, città definita da Nicole Garcia, attrice, registra e produttrice “un set straordinario”. 

A tour hanno presto parte, oltre a Nicole Garcia, gli attori Maya Sansa, Laure Marsac, Pietro Sermonti, il produttore Ivan Saied, la famosa cantante Camélia Jordana, Frederique Maillard volto noto della tv di stato francese France Télévisions, il produttore e regista Bertrand Bonello, nomination all'Oscar per il film “Yves Saint-Laurent” e Julie Bertuccelli, registra e presidentessa di “La Scam” (La société civile des auteurs multimedia). 

“Il Festival del Cinema francese ha un significato culturale importante e  quest'anno abbiamo voluto offrire l'opportunità di far conoscere la città ai suoi prestigiosi ospiti – ha dichiarato il sindaco Salvemini - Questo tour è il primo significativo sforzo che facciamo per coinvolgere i protagonisti del festival, farli sentire a casa anche qui nel Comune di Lecce. Dal prossimo anno speriamo di poter lavorare insieme da subito perché anche la nostra città sia protagonista di questa manifestazione”.