aggiornato il 22 Jul 2017 alle 4:25 PM
NEWS

Openday – Lecce Città del Libro Domani al Parco di Belloluogo la presentazione del progetto

 

Lecce è stata insignita del titolo di Città del Libro per l'anno 2017 dal Centro per il libro e la lettura (Cepell) nel maggio del 2016, in occasione del V incontro delle "Città del Libro" tenutosi a Torino. Venerdì 14 luglio alle ore 19.30, nel Parco di Belloluogo, si terrà la presentazione del Progetto Lecce Città del Libro 2017 con i saluti e gli interventi del Sindaco di Lecce Carlo Salvemini, dell’Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia Loredana Capone e del Direttore Generale Treccani Massimo Bray. 

Il progetto ha l'obiettivo di rendere la lettura un'abitudine sociale diffusa e inclusiva attraverso la promozione di iniziative che avranno luogo in piazze, parchi e quartieri periferici e prevede la pubblicazione di un bando e di una call aperta. Con il bando, Lecce Città del Libro sosterrà le proposte degli operatori che  presenteranno domanda di partecipazione mentre con la call aperta concederà il patrocinio alle iniziative esistenti che vorranno rientrare nel progetto.

Gli strumenti partecipativi e le iniziative per la promozione del libro e della lettura saranno presentati con il supporto dei componenti il Comitato scientifico (Vincenzo Santoro, Luigi De Luca, Lorenzo Madaro) e del Comitato tecnico (Antonio Cordella, Eraldo Martucci, Emanuela Chiriacò) di Lecce Città del Libro 2017.

L'Openday si aprirà con il talk “Condividere esperienze”, moderato da Raffaele Parlangeli, responsabile del Progetto Lecce Città del Libro 2017 che sarà aperto ad interventi a sostegno della lettura e della filiera del Libro da parte di istituzioni, operatori, professionisti del settore. 

Hanno confermato la loro presenza Luigi De Luca, Direttore Polo Bibliomuseale Salentino, Vincenzo Zara, Rettore dell'Università del Salento, Anna Maria Perulli, dirigente Pubblica Istruzione del Comune di Lecce, Massimiliano Nuccio, responsabile del progetto “L'Acchiappalibri” Comune di Lecce, Francesco “Piersoft” Paolicelli, esperto di open data, Cosimo Durante, Presidente della Fondazione Città del Libro di Campi Salentina, Mauro Marino, del Presidio del Libro Fondo Verri, Mara Benzoni,  responsabile del progetto “Aiutaci a crescere. Regalaci un libro” - Libreria Giunti, Loredana Gianfrate, ‎Cooperativa Sociale Imago, Antonietta Rosato, associazione culturale Fermenti Lattici, Carlo Miglietta, Leda laboratori educativi e didattici del Must e Fedele Congedo, facilitatore processi partecipativi.