aggiornato il 17 Dec 2017 alle 6:19 PM
NEWS

Il Comune di Lecce si costituirà parte civile nel processo Antiracket Salento

 

La Giunta comunale riunitasi in data odierna ha deliberato l'incarico legale per la costituzione di parte civile dell'Ente nel processo scaturito dalle attività di indagine per la vicenda dello sportello “Antiracket Salento”.  L’Amministrazione, in qualità di parte offesa, intende costituirsi parte civile nell’instaurando procedimento penale al fine di ottenere il risarcimento dei danni morali e materiali conseguenti alla fattispecie di reato contestata ai suddetti imputati.

Il patrocinio legale è stato affidato all'avvocato Stefano Maggio.