aggiornato il 25 Sep 2018 alle 6:09 PM
NEWS

Taranto - Asili nido e scuola per l’infanzia Domani seminario aperto alle mamme tarantine dello SNALV Confsal

Il 90% dei bambini della fascia d’età tra i 3 e i 6 anni frequenta una scuola per l’infanzia. Così anche a Taranto dove l’offerta si divide tra servizio pubblico e quello privato. Ma cosa introduce il Decreto “Buona Scuola” nell’ordinamento e nel percorso di integrazione che riguarda questi servizi e soprattutto come vengono garantiti i diritti dei bambini, delle famiglie e dei lavoratori?

Ad occuparsene domani (14 settembre) nel corso di un seminario informativo aperto al pubblico sarà lo SNALV Confsal di Taranto, che a partire dalle 9,00 nella sede della Cittadella delle Imprese (Sala Monfredi – Camera di Commercio) parlerà di “asili nido” e “scuola per l’infanzia” a partire dal D.LGS n.65/2017 in applicazione della Legge denominata appunto sulla “Buona Scuola”.

Servizi educativi e scuola dell’infanzia sono stati finora due mondi diversi con forti disparità territoriali, per cui il percorso di integrazione comporta un notevole impegno delle istituzioni, dei sindacati, delle famiglie e di altri soggetti pubblici e privati coinvolti – dicono dallo SNALV – proprio con l’intento di dare un servizio efficiente e una qualità del lavoro uguale a tutti.

All’evento, a cui sono invitate anche le mamme dell’utenza tarantina, parteciperanno: Salvatore Mattia segretario provinciale SNALV Taranto, Patrizia Mignolo segretaria provinciale CONFSAL Taranto, Rosa Marilli, del direttivo prov.le SNALV educatrice asilo nido comunale Taranto e Mauro Gaballo  direttivo prov.le SNALV Taranto,  Interverrà portando i saluti la segreteria nazionale SNALV CONFSAL

Seguiranno interventi di rilievo come quello di Angelo Mari della Presidenza del Consiglio dei Ministri (Scuola Nazionale dell’Amministrazione), docente di programmazione dei servizi alla persona alla LUMSA Autore del Volume “Il sistema integrato di educazione e di istruzione dell’infanzia”; Tullia Musatti - Associato senior CNR, Gruppo Nazionale Nidi e Infanzia Relazione con la relazione dedicata a “Come costruire un’educazione da zero a sei anni”; Marina Cinieri – Pedagogista già del Comune di Genova e della Regione Liguria Relazione che relazionerà sul “Confronto fra identità dei Nidi e della Scuola dell’infanzia”.

Concluderà i lavori Carmen Zolfarelli Funzionario della Direzione Pubblica Istruzione Comune di Taranto.