aggiornato il 9 Dec 2018 alle 7:30 PM
NEWS

Al via i lavori di riqualificazione del Parco di Borgo San Nicola

Prenderanno il via lunedì 19 novembre i lavori di riqualificazione del parco di Borgo San Nicola. Il progetto, che rientra nel “Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città di Lecce - Città ruraLE, prevede la realizzazione di attrezzature per lo sport e lo svago, due percorsi - uno pedonale e uno ciclabile - che partendo dal Borgo confluiranno nel Parco e dalla cui intersezione si svilupperanno le aree a verde e le aree giochi.

Sarà possibile accedere al parco da via G. Falcone e da via Calore mediante due rampe di quattro gradini e da via Calore, sul lato prospiciente la vicina parrocchia di San Nicola.

Le aree gioco saranno caratterizzate da soluzioni di gioco originali e di alto valore ludico.

Le zone saranno opportunamente illuminate con luci a led dal moderno design, che illumineranno in maniera puntuale i percorsi e le aree di gioco e di sosta. Sarà inoltre realizzata un’ampia area parcheggio che si estenderà per 180 mq circa e che sarà destinata a 14 posti auto. E’ prevista la messa a dimora di alberi ad alto fusto, al fine di creare delle aree di ombra. 

Nel parco, in posizione quasi centrale, è situata una vecchia "Torre colombaia", una delle ultime rimaste sul territorio cittadino. L'intervento prevede il restauro della torre e la sua valorizzazione mediante adeguata illuminazione al fine di renderla punto di attrazione all'interno del parco.

“Questi lavori - dichiara il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Alessandro Delli Noci - ci consentono di avviare un percorso di riqualificazione in quest’area periferica della città, partendo da uno spazio pubblico che vogliamo diventi spazio di condivisione, di incontro e di socializzazione. Investire sui parchi e sulle aree a verde significa per noi migliorare la qualità della vita dei residenti, consentire a tutti - agli studenti, ai bambini, agli adulti - di trascorrere lì in tranquillità il proprio tempo libero e di sentire quello spazio uno spazio proprio da difendere e tutelare. La nostra attenzione in quell’area della città è alta. Siamo infatti al lavoro per un progetto di riqualificazione dell’intera Via Calore e del Borgo”.

I lavori - di un importo complessivo pari a 900.000 euro - verranno ultimati entro 450 giorni dalla consegna avvenuta il 30 ottobre 2018.